Pistoia, crolla sull'asfalto durante la salita: ciclista muore in gara

Prevista per il 18 e 19 giugno, la manifestazione è stata subito sospesa

Crolla sull'asfalto durante la salita: ciclista muore in gara

Si è trasformata in una vera e propria tragedia la festa del ciclismo a Pistoia. Un uomo di 47 anni che stava partecipando alla manifestazione per amatori della bicicletta ha avuto un malore mentre percorreva un tratto in salita, cadendo dal mezzo nel tratto tra San Marcello e Piteglio. E' stato immediatamente soccorso, prima da altri concorrenti poi dal 118. Ma tutto è stato vano: ogni tentativo di rianimazione è però stato vano: l'uomo è deceduto sul colpo. 

Leggi anche > Abusava e maltrattava da anni la figlia 11enne: arrestato il padre romeno

La Nazione spiega che la manifestazione era alla sua 12^ edizione: si tratta della granfondo Edita Pucinskaite, realizzata in onore della campionessa lituana che ha militato a lungo in formazioni toscane, e prevista per il 18 e 19 giugno. Ma dopo il malore dell'uomo è stata subito sospesa. 

La Granfondo Pucinskaite mette sempre a disposizione più percorsi con diversi livelli di difficoltà. E' una manifestazione molto conosciuta durante la quale vengono veicolati anche una serie di messaggi di solidarietà. A organizzare l'evento è l'Avis Bike Pistoia e la due giorni è un modo anche per radunare tutta la città. 

Tre erano i percorsi tra cui gli appassionati potevano scegliere, tutti partivano da Pistoia: da 62, 86 e 130 km con dislivelli diversi e diverso grado di difficoltà. 

In un messaggio l'organizzazione della granfondo esprime il suo cordoglio: «E' con estrema tristezza e dolore - si legge - che l'Avis Bike Pistoia deve comunicare il decesso, avvenuto per malore, di un proprio partecipante alla GF Edita Pucinskaite. In questo momento così duro e difficile, che mai avremmo voluto affrontare, tutto il consiglio e i soci si stringono attorno alla sua famiglia».


Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Giugno 2022, 20:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA