Terremoto vicino Milano, scossa magnitudo 3.9: il più forte con epicentro nel milanese degli ultimi 500 anni

video

Terremoto vicino Milano, forte scossa avvertita dalla popolazione anche in città. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata a Trezzano sul Naviglioin provincia di Milano alle 16.59 ad una profondità di 8 km. Lo conferma su Twitter l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che ha aggiornato la precedente stima provvisoria. La scossa è stata avvertita nel capoluogo lombardo anche ai piani bassi delle case. Secondo quanto reso noto dopo i primi accertamenti dai vigili del fuoco la scossa non avrebbe causato danni particolari. Al momento sono segnalati solo alcuni interventi per lo sblocco di porte uscite fuori asse.

 

 

È stato il più forte terremoto con epicentro nel milanese degli ultimi 500 anni, quello registrato oggi alle 16:59 con magnitudo (ulteriormente rivista) pari a 3.9. Lo rileva Lucia Luzi, a capo della sezione di Milano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Quella di Milano «è una zona che storicamente non ha mai presentato una grande sismicità», afferma l'esperta. «Guardando il catalogo storico dei terremoti, dobbiamo risalire a 500 anni fa per trovare una scossa 'gemella' di quella odierna, con epicentro a Milano e magnitudo 3.7. Altri terremoti storici importanti si sono verificati in zone limitrofe, come a Monza nel 1396, con una scossa di magnitudo stimata intorno a 5, e poi una scossa al confine col Piemonte nel 1918, con una magnitudo pari a 4.6».

 

 

La scossa, secondo quanto sembra di capire dalle prime testimonianze, è stata sentita in tutta la provincia di Milano, nel monzese, e anche nella provincia di Varese. Il sito dell'Ingv, in un primo momento, è andato in 'down' per le troppe richieste di accesso. L'epicentro del terremoto è a Trezzano sul Naviglio, un comune della città metropolitana a undici chilometri da Milano, in piena pianura padana. «Abito al secondo piano e mi sono sentita spostare dal divano e la tv ha ondeggiato vistosamente», è solo una delle numerose segnalazioni inviate in merito alla scossa avvertita poco fa. «Al quarto piano sentito benissimo, è tremato anche il frigorifero», si legge ancora. 

 

SINDACO TREZZANO SUL NAVIGLIO: «20 ANNI FA L'ULTIMA SCOSSA COSÌ»

«La scossa si è sentita molto bene, percepita da tanti cittadini che si trovavano nelle abitazioni e negli uffici, al momento non sono segnalati danni, ma è in ancora in corso un confronto con politizia locale e Protezione civile per avere un quadro preciso della situazione». Lo dice all'Adnkronos Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio, epicentro di una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 che è stata avvertita intorno alle 17.00 anche a Milano. «È stato come se fosse un forte spostamento di aria -dice- percepibile per qualche secondo. L'ultima scossa così forte l'abbiamo registrata circa 20 anni fa. C'è chi dice che siano state due scosse, al momento non abbiamo ricevuto segnalazioni particolari, ma, ripeto, stiamo ancora verificando». 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Dicembre 2020, 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA