Cade muro scuola: feriti la maestra incinta e cinque bambini

Napoli, crolla la parete della scuola: feriti la maestra incinta e cinque bambini

Una parete è crollata nella scuola Tenente De Rosa di Sant'Anastasia sul corso Umberto I a Sant'Anastasia, in provincia di Napoli. Cinque bambini sono rimasti contusi. Sul posto i carabinieri.
A crollare è stata una parte di una parete divisoria tra una terza ed una quarta classe situate al primo piano del plesso di corso Umberto I del primo istituto comprensivo di Sant'Anastasia.



Le indagini per accertare eventuali responsabilità sono state avviate dai carabinieri, che hanno raccolto testimonianze e informazioni tra testimoni e addetti ai lavori. La parte del muro crollata nella scuola ha colpito un'insegnante di sostegno che in quel momento era impegnata con un bimbo disabile. Per «coprire» il piccolo la maestra è rimasta ferita alla testa e ad una spalla. La donna è al quarto mese di gravidanza. La docente, dopo essersi accertata delle condizioni degli alunni, ha voluto recarsi dal suo ginecologo per un controllo. A parte lo choc, la situazione non sarebbe preoccupante.

Il sindaco Lello Abete e l'assessore comunale alla pubblica istruzione Bruno Beneduce hanno subito raggiunto la scuola per verificare personalmente la situazione. «Stiamo già verificando tutte le circostanze per accertare eventuali responsabilità - ha detto il primo cittadino - andremo a fondo per tutto quanto è nelle nostre competenze perché simili episodi non devono accadere». «I bambini di terza elementare si sono rifugiati nell'atrio - raccontano alcune mamme radunate all'ingresso della scuola - erano sotto choc, piangevano e raccontavano di aver sentito un boato e di aver visto la parete crollare sulla maestra di sostegno. Noi ci siamo spaventate perché sui gruppi social sono state diffuse subito le foto della parete crollata e non riuscivamo a capire cosa fosse realmente successo».

Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA