Napoli, bimba azzannata da un rottweiler: è grave. «Arrivata in ospedale in arresto cardiaco»

Napoli, bimba azzannata da un rottweiler: è grave. «Arrivata in ospedale in arresto cardiaco»

Choc a Napoli a Torre del Greco, dove una bambina di meno di tre anni è stata aggredita da un cane di razza rottweiler nella zona di via Montedoro, forse - scrive l'ANSA - nell'abitazione di un parente. La bimba è ora ricoverata all'ospedale Santobono di Napoli, in prognosi riservata, dov'è stata trasferita ieri sera dal Maresca di Torre del Greco.

Lecce, aggredita da un pitbull: è grave una donna. Caccia al padrone del cane

Al Maresca la bambina era stata portata in gravi condizioni: a quanto trapela dai sanitari del pronto soccorso e dalla Polizia che indagano sul fatto, la piccola ha riportato ferite lacero contuse ad addome e torace e sarebbe giunta all'ospedale torrese in arresto cardiaco. Rianimata e stabilizzata, la piccola è stata poi trasferita in codice rosso a Napoli: indagano gli agenti del commissariato di Torre del Greco. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Luglio 2022, 12:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA