Frana a Chiareggio: almeno 3 morti, grave un bambino di 5 anni

Frana a Chiareggio: almeno 3 morti, grave un bambino di 5 anni

Tre persone sono morte a causa della frana staccatasi nel tardo pomeriggio di oggi a Chiareggio, in Valtellina. Lo comunica Areu specificando che erano gli occupanti di una vettura investita dalla massa di detriti e piombata nel torrente. Lo smottamento è avvenuto per un improvviso e violento temporale nella zona. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero almeno tre vittime, due adulti e una ragazzina. In codice rosso un bambino di 5 anni.

Le persone decedute - secondo quanto comunicato da Areu - sono una donna, un uomo e una bambina, mentre nella stessa auto c'era un altro bambino, di 5 anni, portato in codice rosso in elicottero al Papa Giovanni XXIII. Altre persone coinvolte solo marginalmente si sono allontanate, mentre non è ancora noto - dicono ancora da Areu - se ci sono altre persone sotto la frana.

La valanga di detriti è piombata a valle all'imbocco dell'abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio), trascinando nel sottostante torrente l'auto. Sul posto sono intervenuti il soccorso
alpino di Morbegno, l'elicottero del 118 di Sondrio e quello di Como, i vigili del fuoco e i carabinieri di Sondrio
Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Agosto 2020, 11:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA