Ex miss Campania sorda cade dal balcone, il marito a "Chi l'ha Visto?": «Non sono riuscito a fermarla». Ma la famiglia non gli crede

Ex miss Campania sorda cade dal balcone, il marito a "Chi l'ha Visto?": «Non sono riuscito a fermarla». Ma la famiglia non gli crede

La famiglia di Annamaria Sorrentino, l'ex miss Campania affetta da sordità morta dopo essere precipitata dal balcone il 16 agosto corso, non crede all'ipotesi del suicidio. Lo dice apertamente in diretta a "Chi l'ha Visto", mentre viene mandata in onda l'intervista al marito, su cui sono caduti i primi sospetti. La coppia si trovava in vacanza a Parghelia, in Calabria, dove soggiornava in un appartamento al terzo piano.

Leggi anche > Novantenne picchiata e violentata, i poliziotti a "Chi l'ha Visto?": «Una scena raccapricciante»

«Mia figlia non si sarebbe mai suicidata. Era una ragazza piena di vita e di ambizioni» ripete la madre della 29enne, originaria di Melito, ma da sette anni residente a Nola (Napoli) con il marito. La versione di quest'ultimo non convince perché poche ore prima della tragedia i vicini avevano allertato i carabinieri per una lite furibonda. E colpisce il ritardo con cui la madre è stata avvisata dell'incidente, ben sette ore. 


L'uomo, sposato con Annamaria da sette anni, non si è presentato ai funerali per non incontrare la famiglia di Annamaria. Ai microfoni di "Chi l'ha Visto" dice ​che lei si è buttata dal balcone mentre lui picchiava un amico, durante una lite per gelosia: «Non sono riuscito a fermarla».
Mercoledì 18 Settembre 2019, 23:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA