Emorragia cerebrale in spiaggia, morta bimba di un anno. Donati gli organi della piccola

Emorragia cerebrale in spiaggia, morta bimba di un anno. Donati gli organi della piccola

Un epilogo tristissimo. Non ce l'ha fatta la piccola di un anno che due giorni fa ha avuto un malore mentre si trovava al mare, a Spiaggiabella (marina di Lecce), con la famiglia in vacanza nel Salento. La bimba aveva avuto un'emorragia cerebrale determinata da un aneurisma e per due giorni ha lottato prima nel reparto di Rianimazione prima del Vito Fazzi di Lecce, dove era stata trasportata d'urgenza e poi al Poiclinico di Bari, dove era tenuta in coma farmacologico.

Dramma in viaggio di nozze in Kenia, Ciro Chiariello morto a 40 anni per un tuffo
Alla guida in stato di ebbrezza: fermato, chiama il papà che arriva a prenderlo. Era ubriaco anche lui

Le condizioni della bambina era apparse da subito molto critiche ma erano ulteriormente peggiorate l'indomani, tanto da far decidere i medici di non trasferirla in elicottero al Bambin Gesù di Roma, come era stato programmato,  fermandosi invece a al Policlinico di Bari. Questa mattina il suo cuoricino ha smesso di battere. I genitori hanno dato il consenso all'espianto degli organi.
 
Mercoledì 14 Agosto 2019, 15:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA