Custodiva 3mila file pedopornografici nel telefono: ai domiciliari un 42enne

Custodiva 3mila file pedopornografici nel telefono: ai domiciliari un 42enne

Arrestato un 42enne disoccupato in provincia di Bologna: aveva 3mila file pedopornografici, ritraenti bambini fra i 6 e i 13 anni, nel cellulare.

 

Leggi anche - Trieste, lite famigliare finisce a coltellate: giovane uccide il padre

 


L'indagine è scattata dopo la segnalazione a una onlus da parte di un utente che ha ricevuto materiale pedopornografico tramite una chat, legata ad una piattaforma di gioco online. Il tutto ha riportato gli agenti al 42enne e, durante la perquisizione locale e informatica, sono stati rinvenuti i file che, probabilmente, condivideva anche via chat. Il 16 settembre, nell'udienza per direttissima, il Gip Simona Siena ha disposto per l'uomo gli arresti domiciliari. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Settembre 2021, 20:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA