Genova, Cristina Diac trovata morta in casa: si indaga per omicidio

La donna è stata uccisa nella zona di Sampierdarena

Scoperta choc, Cristina trovata morta in casa: è un mistero

Si chiamava Cristina Diac la donna di 48 anni trovata morta nel suo appartamento in via Orgiero a Sampierdarena a Genova. Il sostituto procuratore Gabriella Marino sta sentendo in questura il marito e una coinquilina insieme agli investigatori della squadra mobile, diretti dal primo dirigente Stefano Signoretti. Il marito, è emerso dalle indagini, aveva un precedente per maltrattamenti nei confronti della donna, risalenti al 2019.

L'uomo non è indagato ma la procura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario. Nelle prossime ore verrà incaricato il medico legale per eseguire l'autospia che chiarirà le cause della morte e l'origine delle ecchimosi sul corpo.


Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Giugno 2022, 14:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA