Coronavirus, parroco annuncia ai fedeli di essere positivo: «Me l'avete tirata»

Coronavirus, parroco annuncia ai fedeli di essere positivo: «Me l'avete tirata»

«Me l'avete tirata», così don Ippazio, un giovane parroco di Taurisano, nel Salento, ha comunicato ai fedeli di essere risultato positivo al coronavirus. In un video su Facebook, che si apre con la sigla del TG1 e la scritta 'Edizione Straordinaria', il prete ha detto in dialetto «Me la avete tirata». Una piccola provocazione in un centro del leccese in cui si è registrato un focolaio. 

 

Leggi anche > Toti, il tweet sugli anziani morti di Covid in Liguria: «Non indispensabili». È bufera

 

«Adesso - aggiunge - potete ufficialmente scrivermi su quella lista che avete presentato domenica scorsa: stamattina ho fatto il tampone per scrupoli di coscienza e sono risultato positivo». «Ora sono in quarantena, o meglio in clausura, la chiesa è chiusa in questi giorni, vi auguro buona festa di tutti i Santi, ci sentiremo spesso visto che non ho niente da fare in questi giorni», conclude il parroco.

 

 

L'annuncio prosegue con la comunicazione che la chiesa di San Biagio resterà chiusa per tutto il periodo della quarantena e che i fedeli per ascoltare la funzione religiosa saranno costretti a recarsi in altre parrocchie.


Ultimo aggiornamento: Domenica 1 Novembre 2020, 15:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA