Difende casa dai ladri, cane massacrato di botte. "Non potrà più camminare"

Difende casa dai ladri, cane massacrato di botte. "Non potrà più camminare"

  • 5 mila
    share
Ennesina denuncia dei cittadini di Ladispoli su casi di violenze su cani. Nel quartiere Cerreto, nel fine settimana, ladri hanno tentato di entrare in una abitazione ma hanno trovato nel giardino il cane meticcio dei proprietari che ha reagito ed è stato massacrato di botte. L'animale, ricoverato in gravi condizioni in una clinica veterinaria, ha gambe e bacino fratturati e con ogni probabilità non potrà più camminare. La notizia è stata postata su Facebook da un gruppo animalista.



Il cane ha cercato in tutti i modi di difendere la casa abbaiando e mordendo i ladri che sono scappati a mani vuote dopo averlo bastonato. I padroni di casa, appena rientrati, hanno trovato la porta spalancata e il cane ferito che si lamentava sul pavimento. 
Lunedì 16 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-10-2017 00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-18 12:20:08
povero cucciolo ha difeso la casa e ditemi che questo nn è amore
DALLA HOME