Kanye West, il rapper incontra l'editrice di Vogue per chiarire la questione della "maglietta"

Kanye, al secolo Ye, ha risposto deridendo pubblicamente la giornalista, pubblicando gli screenshot della conversazione su Instagram

Kanye West, il rapper incontra l'editrice di Vogue per chiarire la questione della "maglietta"

Kanye West ha dichiarato di aver incontrato una giornalista di Vogue che lo ha deriso dopo la richiesta del rapper. Kanye, infatti, aveva chiesto di non scrivere nell'articolo la frase razzista sui vestiti che indossavano i modelli nella sua sfilata, durante la settimana della moda di Parigi. Ma, la risposta dell'editore non è stata quella che Kanye si aspettava. 

Leggi anche > Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli contro Iva Zanicchi: «Ha offeso tutte le donne»

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ye (@kanyewest)

La risposta

Gabriella Karefa-Johnson, fashion editor associata di Vogue, ha criticato il rapper dopo che le t-shirt "White Lives Matter" ( Le vite bianche contano) sono apparse nella sua sfilata Yeezy SZN di lunedì 3 ottobre. Kanye, al secolo Ye, ha risposto deridendo pubblicamente la giornalista, pubblicando gli screenshot della conversazione su Instagram. 

Martedì scorso, Kanye ha detto di aver incontrato la signora Karefa-Johnson, sostenendo che i due si sono «scusati» a vicenda «per il modo in cui ci siamo risposti a vicenda».

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ye (@kanyewest)

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Ottobre 2022, 17:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA