Giorgio Manetti, da "Uomini e donne" al cinema, l’annuncio su Instagram del suo cortometraggio "A killer for a friend" - Guarda
di Danilo Barbagallo

Giorgio Manetti, da "Uomini e donne" al cinema, l’annuncio su Instagram del suo cortometraggio "A killer for a friend" - Guarda

Giorgio Manetti passa dagli studi di “Uomini e donne” al set cinematografico. Giorgio Manetti, ex fidanzato della dama del trono over Gemma Galgani, annuncia su Instagram il suo cortometraggio “A killer for a friend”.

 

 

Leggi anche > Iva Zanicchi, confessione hot: «A 80 anni faccio ancora l'amore»

 

 

 

 

Giorgio Manetti, l’annuncio del  cortometraggio "A killer for a friend"

 

 

Giorgio Manetti è stato un protagonista del trono over di “Uomini e donne”, dove aveva incontrato l’ex fiamma Gemma Galgani, con cui ha avuto una breve relazione. Abbandonati gli studi del dating show di Maria De Filippi Manetti ha fatto il suo esordio nel mondo del cinema e ha annunciato dal suo account Instagram il cortometraggio “A killer for a friend”, in cui veste il ruolo di coproduttore e attore: «Amici da questo momento potete visionare il mio cortometraggio "A Killer for a Friend" su Youtube – ha scritto sul social - Una cosa divertente tra due amici, prodotta ed interpretata con l'amico Marco Becagli e diretta dal regista fiorentino Domenico Costanzo. Un grazie particolare va a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo corto. Buona visione!».

 

 

 

 

Giorgio Manetti aveva parlato del suo progetto in un’intervista al “Magazine di Uomini e donne”:«Sono in dirittura d'arrivo – aveva spiegato - con il mio cortometraggio, per iscriverlo a vari concorsi internazionali. Sono contento perché le pochissime persone che l'hanno visto dicono che è bello. Io invece ... sono ipercritico. L'ho prodotto, interpretato e scritto la sceneggiatura insieme al regista Domenico Costanzo e all'amico co-produttore Marco Becagli. Abbiamo scritto e girato in lingua inglese e stiamo aspettando la versione con i sottotitoli. L'idea è quella di inviarlo all'estero, farlo partecipare ai concorsi internazionali».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 9 Settembre 2021, 17:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA