Dayana Mello molestata a “La Fazenda”: toccata da un altro concorrente. Rosalinda Cannavò: «È vergognoso!»
di Danilo Barbagallo

Dayana Mello molestata a “La Fazenda”: toccata da un altro concorrente. Rosalinda Cannavò: «È vergognoso!»

Dayane Mello sta partecipando a un reality brasiliano, “A Fazenda”, show molto simile al nostrano “La Fattoria”. Durante le riprese del programma Dayane Mello ha subito pesanti avances da parte di un altro concorrente, il cantante Nego Do Borel, costringendo la produzione a intervenire e scatenando il popolo social. Sull'argomento è intervenuta anche Rosalinda Cannavò, molto vicina a Dayane durante l'avventura al Grande Fratello Vip.

 

 

Leggi anche > Miriam Leone sposa, le foto più belle delle nozze

 

 

 

 

 

 

 

Dayane Mello vittima a “A Fazenda” di pesanti avances durante la notte da parte di Nego Do Borel, provocando l’intervento della produzione e scatenando il popolo social. Il cantante infatti, dopo un piccolo party nel reality, avrebbe cercato di avvicinare nottetempo la Mello, usando troppa insistenza e costringendola, sotto gli occhi increduli dei compagni di avventura, a richiedere l’intervento della produzione.

 

 

Dayane Mello e Rosalinda Cannavò (Instagram)

 

 

Saputo quanto accaduto ha voluto prendere posizione dal social anche Rosalinda Cannavò, molto vicino alla modella brasiliano durante il GFVip: «Sono distante fisicamente – ha scritto nelle stories - ma spero che il mio pensiero ti arrivi. Quello di cui sono venuta a conoscenza è vergognoso. E’ vergognoso che un uomo non accetti di essere respinto e usi un momento di debolezza di una donna per approfittare di lei. I semplici provvedimenti all’interno di un programma a me personalmente non bastano. Ti sono vicina con tutto il mio cuore».


Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Settembre 2021, 10:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA