Ucraina, da Zelensky un appello alle madri russe: «Non mandate i vostri figli in guerra in un Paese straniero»

Video

Dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky, nel suo ultimo videomessaggio, parte un appello rivolto alle donne russe, alle madri dei soldati che stanno attaccando il Paese. «Voglio dirlo un'altra volta alle madri russe, specialmente alle madri dei soldati arruolati. Non mandate i vostri figli in guerra in un Paese straniero», è l'appello del presidente ucraino, secondo quanto riportano i media internazionali.

 

​Ucraina, la diretta: cosa sta succedendo in tempo reale

 

Zelensky chiede alle madri russe di non «credere alle promesse che» i loro figli «verranno mandati da qualche parte per delle esercitazioni... o condizioni di non combattimento» e le sollecita ad «agire immediatamente» se avessero qualche sospetto che i loro figli vengono mandati a combattere in Ucraina.


Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Marzo 2022, 11:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA