Regina Elisabetta, poliziotto sviene durante i funerali: attimi di paura, portato via in barella

Quasi un déjà vu della scena vista pochi giorni fa nel Palazzo di Westminster, quando una guardia che vegliava sulla bara di Sua Maestà è svenuta

Regina Elisabetta, poliziotto sviene durante i funerali: attimi di paura, portato via in barella

di Redazione web

Un agente di Scotland Yard in servizio è svenuto durante i funerali della regina Elisabetta a Londra. Il militare è caduto al suolo davanti all'abbazia di Westminster ed è stato portato via su una barella dai marinai della Royal Navy. Quasi un déjà vu della scena vista pochi giorni fa nel Palazzo di Westminster, quando una guardia che vegliava sulla bara di Sua Maestà è svenuta. Scena ripresa in diretta tv.

Carlo re d'Inghilterra, ecco come vuole cambiare la famiglia reale: «Con Harry non sarà così gentile e su Andrea...»

Regina Elisabetta, Alessandro Gassmann: «È morta un'anziana signora...». Il tweet che fa infuriare i social

 

Cosa è successo

Sono migliaia gli agenti e i militari che hanno preso parte al corteo funebre per la regina Elisabetta, che si è tenuto lunedì mattina e definito l'evento più seguito della storia. I sudditi che hanno fatto la fila per ore per rendere i loro ultimi omaggi alla regina, sono rimasti sbalorditi quando l'agente di Scotland Yard ha iniziato a barcollare ed è poi crollato al suolo.

L'uomo pochi istanti prima era sceso brevemente dalla sua postazione, prima di riprendere il suo posto mentre altri militari si univano a lui per un cambio. Ma pochi secondi dopo è svenuto collassando al suolo. Anche la diretta streaming ha subìto una breve interruzione, così da oscurare il momento in cui si è temuto il peggio. L'uomo, soccorso da altri militari, ha ripreso conoscenza ma è stato portato via in barella per precauzione. 

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Settembre 2022, 14:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA