Meghan Markle punta il dito contro Buckingham Palace: «Diffondono falsità su me e Harry»

Meghan Markle punta il dito contro Buckingham Palace: «Diffondono falsità su me e Harry»

Meghan Markle punta il dito contro Buckingham Palace, accusando la Royal Family di «diffondere falsità» su di lei e sul marito. Continua a far discutere, prima ancora della messa in onda negli Stati Uniti, l'intervista che il principe Harry e la consorte Meghan hanno rilasciato a Oprah Winfrey.

In una nuova anticipazione, dopo quelle trasmesse nei giorni scorsi, una clip di 30 secondi diffusa dalla Cbs, la Winfrey chiede a Meghan: «Cosa provi riguardo al Palazzo che ti sente raccontare la tua verità». E la risposta della duchessa del Sussex è destinata a sollevare polemiche: «Non so come possano aspettarsi che, dopo tutto questo tempo, ce ne stiamo ancora in silenzio se 'La Ditta' (il termine colloquiale con il quale viene chiamata la Royal Family, ndr) gioca un ruolo attivo nel diffondere falsità su di noi».

 

La nuova anticipazione dell'intervista giunge all'indomani delle notizie comparse sulla stampa britannica riguardo a presunte accuse di «bullismo» da parte di Meghan nei confronti del suo staff, risalenti al 2018. Replicando, Meghan si è detta «rattristata» ed estranea alle accuse. L'intervista con la Winfrey, che andrà in onda negli Usa domenica sera e il lunedì nel Regno Unito, è da giorni oggetto di dibattito.

Secondo le anticipazioni, la coppia racconterà le ragioni dell'addio alla Famiglia Reale e del trasferimento Oltreoceano. L'evento, che si teme possa avere lo stesso impatto sulla Royal Family della celebre intervista-verità di Lady Diana, madre di Harry, è ritenuto poco opportuno, in un momento in cui l'anziano principe Filippo, consorte della regina Elisabetta, è ricoverato in precarie condizioni di salute. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Marzo 2021, 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA