Elezioni Usa 2020, il genero Jared Kushner invita Trump ad accettare la sconfitta

Elezioni Usa 2020, il genero Jared Kushner invita Trump ad accettare la sconfitta

Elezioni Usa 2020, il presidente uscente Donald Trump continua a non riconoscere la vittoria del rivale Joe Biden. La resa sembra però sempre più vicina, anche alla luce della presa di posizione di Jared Kushner, genero e principale consigliere di Trump.

 

Leggi anche > Elezioni Usa 2020, l'accusa di Trump: «Migliaia di voti illegali, ho vinto e di molto». La commissione: nessuna prova

 

 

Jared Kushner, principale consigliere di Donald Trump e marito di Ivanka, infatti, nelle ultime ore avrebbe contattato il presidente uscente ad accettare la sconfitta e a preparare un discorso di congedo. Lo rivela la Cnn. Un'indiscrezione che arriva dopo che la campagna di Trump ha ancora ribadito che l'elezione «è tutt'altro che terminata» annunciando l'avvio di una battaglia legale già da lunedì. Intanto, la vice direttrice della campagna di Biden, Kate Bedingfield, ha fato sapere che per ora non ci sono stati contatti tra i due sfidanti o tra rappresentanti dei rispettivi comitati elettorali.


Ultimo aggiornamento: Domenica 8 Novembre 2020, 11:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA