Scoperta choc nella stiva dell'aereo, trovati morti 38 cuccioli: la verità sull'ultimo viaggio verso il Canada e le foto denuncia
di

Scoperta choc nella stiva dell'aereo, trovati morti 38 cuccioli: la verità sull'ultimo viaggio verso il Canada e le foto denuncia

Macabra scoperta sul volo Ukrainian Airlines per Toronto, dove sono stati trovati morti 38 cuccioli di bulldog francese. I piccoli erano nella stiva del velivolo e non sono sopravvissuti. L'episodio ha portato alla luce il mercato nero delle razze canine più richieste in Canada e messo sul piede di guerra gli attivisti per il benessere degli animali.  Sull'accaduto sta indagando l'agenzia di ispezione alimentare canadese (CFIA).

Leggi anche > I genitori lo costringono a bere grandi quantità di acqua, bimbo di 11 anni muore intossicato​

Secondo quanto riferisce il Mirror, il CFIA ha confermato che i cani sono arrivati ​​sabato a bordo di un volo ucraino della International Airlines proveniente da Kiev e diretto all'aeroporto internazionale Pearson di Toronto.
Gli addetti al trasporto merci hanno trovato dozzine di cagnolini, alcuni morti e altri moribondi perché disidratati o gravemente malati. Erano in scatole piene di escrementi. Le foto denuncia su Facebook hanno suscitato indignazione. 



L'Ucraina International Airlines ha rifiutato di rispondere alle domande della CBC sul perché non avrebbe vigilato abbastanza e ha diramato una comunicazione ufficiale: «Tutti in UIA esprimono le proprie condoglianze per la tragica morte di questi animali sul nostro volo. Stiamo collaborando con le autorità locali per determinare cosa è successo e per apportare le modifiche necessarie per evitare che una tale situazione si ripeta».

 
Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Giugno 2020, 21:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA