La padrona non si accorge del gatto e avvia la lavatrice, Felix sopravvive a 35 minuti di centrifuga
di Alessia Strinati

La padrona non si accorge del gatto e avvia la lavatrice, Felix sopravvive a 35 minuti di centrifuga

Messo in lavatrice e lavato a ciclo completo. Sembra una battuta, ma non lo è. Felix, un gattone che viene dal Minnesota è sopravvissuto miracolosamente a un lavaggio in lavatrice che avrebbe potuto uccidere qualunque altro animale. Il gatto era finito per errore nei panni sporchi, così quando i suoi padroni hanno avviato il lavaggio non si sono accorti della sua presenza.

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»



La famiglia americana Carroll-Kirchoff, si è accorta di quanto accaduto a fine lavaggio. Felix era ormai cieco e con acqua nei polmoni, ma non si sono arresi e lo hanno portato di corsa dal veterinario dove i medici hanno fatto il possibile per salvarlo. Ora sta molto meglio e secondo i veterinari si riprenderà presto, ma quello che è accaduto ha sconvolto la famiglia intera. La padrona aveva avviato il primo lavaggio, una centrifuga di 35 minuti, proprio quando stava mandando un secondo lavaggio si è accorta della zampina e ha subito liberato il gatto.

Le cure per Feliz sono però molto costose, così la famiglia ha avviato una raccolta di fondi online chiedendo 10 mila euro per il gatto. 3 mila sono stati subito pagati dopo gli interventi più urgenti, ora ne restano altri 7 mila per tutti i trattamenti svolti e che dovrà ancora fare lo sventurato micione. Felix avrà bisogno soprattutto di molta fisioterapia, ma grazie all'amore dei suoi padroni potrà riprendersi completamente. 
Mercoledì 26 Giugno 2019, 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA