Balena muore dopo aver ingoiato 80 buste di plastica: «Non poteva più nutrirsi»

Balena muore dopo aver ingoiato 80 buste di plastica: «Non poteva più nutrirsi»

Una balena del genere pilota è morta al largo della costa meridionale Thailandia dopo aver ingoiato più di 80 buste di plastica rendendo vano un tentativo di salvataggio che ha visto volontari e veterinari che hanno tentato di "stabilizzare" l'animale.



L’autopsia ha rivelato che nello stomaco del cetaceo c’erano 80 buste di plastica del peso di 8 chilogrammi. Durante il tentativo di salvataggio, la balena pilota aveva vomitato cinque sacchetti.  

La balena  è morta a causa delle buste indistruttibili che sono state trovate nel suo organismo. Si è trattato di "una quantità tale da impedire al mammifero marino di nutrirsi", spiega il biologo marino della Kasetsart University, Thon Thamrongnawasawat, che non ha dubbi al riguardo: "Se hai 80 sacchetti di plastica nello stomaco, muori".

 



 
Domenica 3 Giugno 2018, 17:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA