Immigrati, Salvini: "12 barconi in arrivo, lasciamoli al largo"

Immigrati, 12 barconi a largo di Lampedusa.
Salvini twitta: "Lasciamoli in mezzo al mare"

ROMA - «Dodici barconi carichi di immigrati (tutti pacifici?) sono stati segnalati a Sud di Lampedusa. Fosse per me li aiuterei, li curerei e darei loro cibo e bevande. Li soccorrerei ma li terrei al largo e non li farei sbarcare. Ne abbiamo abbastanza». Così Matteo Salvini, il leader della Lega, ha commentato su Facebook e Twitter l'arrivo imminente di migranti sulla costa italiana. Il suo messaggio è stato commentato e condiviso migliaia di volte, scatenando il dibattito tra favorevoli e contrari.












«Credo si debba sospendere qualsiasi operazione di autoinvasione e quindi ogni nuovo barcone va soccorso e aiutato, ma nessuno va fatto sbarcare», ha ribadito Salvini a proposito della situazione in Libia a margine di una visita alla Fiera di Milano. «Dalla Libia ora rischia di partire di tutto e di più, stanno arrivando alti 12 barconi a Lampedusa. Non mi preoccupano gli arrivi con Expo che andranno verificati, ma io ora temo che il pericolo arriverà sotto altre forme».






Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 10:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA