Marmore la cascata delle meraviglie: spunta una nuova specie di geranio odoroso, unica in Italia
di Beatrice Martelli

Marmore la cascata delle meraviglie: spunta una nuova specie di geranio odoroso, unica in Italia

L’ecosistema cascata delle Marmore, a Terni, non smette di stupire: l’ultima perla che spicca nella pur ricchissima biodiversità del luogo è una particolare specie di geranio odoroso, una specie che per la scienza è una novità non solo per la  regione, ma in tutta Italia. Il nome ufficiale del fiore è Geranium Lucarinii Venanzoni & Wagens, dal nome dello scopritore, il professor Roberto Venanzoni dell’Università di Perugia, responsabile scientifico del Centro di Educazione ambientale della cascata, e del ricercatore Robert Wagensommer, che ha contribuito agli studi. Venanzoni racconta che centocinquant’anni fa sembrava che il fiore fosse già stato trovato nell’area della cascata  delle Marmore dalla contessa Elisabetta Fiorini Mazzanti, botanica accademica dei Lincei, ma le nuove ricerche condotte in seguito al ritrovamento dei giorni nostri, avvenuto nel maggio 2016, hanno rivelato che in realtà non è così, e che le due specie sono simili, ma non uguali. Il professore spiega che il luogo in cui il fiore cresce non è stato rivelato, a causa della fragilità del suo ecosistema, ma si può osservare e ammirare un esemplare presso il Giardino Botanico della cascata stessa. Gli studiosi hanno deciso di dedicare la scoperta a Domenico Lucarini, che lavorò per la realizzazione del Giardino Botanico della cascata delle Marmore, scomparso prematuramente.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Aprile 2021, 12:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA