Veepee festeggia il ritorno a scuola con le mamme influencer

Veepee festeggia il ritorno a scuola con le mamme influencer

Tornare dalle vacanze vuol dire riprendere i ritmi quotidiani, lasciandosi alle spalle la libertà e l’energia che la stagione estiva porta con sé. Compresi orari e abitudini diversi e tante eccezioni alle regole di tutti i giorni. E settembre è da sempre il mese che coincide con l’inizio della scuola: che sia il tuo o quello dei tuoi bimbi, il primo giorno è una vera e propria ricorrenza in tutto il mondo. Per questo momento importante, Veepee, e-commerce leader nell’ambito delle flashsales, ha indagato i piccoli rituali che caratterizzano il ritorno sui banchi nel mondo e in particolare in Italia, raccontando l’esperienza del primo giorno di quattro mamme speciali e dei loro figli, generazioni a confronto.

Che il Back to School abbia inizio: appuntamento su Veepee con un una sezione dedicata ricca di proposte dei migliori brand ed un concorso per vincere una School Box - uno speciale kit con tante sorprese.


I RITUALI DI BUON AUSPICIO: GIRO DEL MONDO TRA LE TRADIZIONI
Ogni paese ha la propria tradizione. In Germania, ad esempio, il primo giorno di scuola ha un sapore molto dolce: i bambini ricevono dai genitori o dai nonni un cono in carta riempito con caramelle, per affrontare con dolcezza gli impegni scolastici. Negli USA si celebra con una vera e propria festa, dove si regalano piccoli doni da scartare durante la colazione. Anche in Russia il primo giorno di scuola si festeggia, ma questa volta insieme agli insegnanti. I bambini indossano i loro abiti più belli, mentre le bambine fiocchi e nastrini sui capelli. In India invece il rientro a scuola coincide con l'inizio della stagione delle piogge: per questo gli studenti ricevono un ombrello colorato per proteggersi, anche metaforicamente, dai temporali in arrivo.

IN ITALIA: 4 MAMME INFLUENCER CI RACCONTANO
E in Italia? Veepee ha chiesto a quattro mamme influencer e ai loro bimbi cosa vuol dire affrontare il primo giorno di scuola e quali sono i piccoli riti ai quali non rinunciano.  protagonista del seguitissimo blog e relativo account Instagram latendainsalotto, mamma di Lavinia e Brando e in attesa di Nilde; Daniela Zuccotti, stylist, fashion blogger e content creator mamma di Viola; Gloria Strabla, giovanissima ed energica mamma di Sophia e Nicolò e infine Valentina Grispo, calore e passione made in Sicily, mamma di Flavia. Tutte raccontano la loro esperienza, da mamme ma anche da ex piccole studentesse. Per Gaia e Lavinia è tradizione scegliere e preparare i vestiti. E il rituale degli abbinamenti viene fatto sempre la sera prima. Prima di ogni verifica Lavinia ripete in macchina con papà e fratellino, mentre Gaia portava sempre con sé una bambolina di porcellana, dono del nonno, che a 24 anni è diventato un tatuaggio e un ricordo indelebile. Daniela e Viola, invece, hanno due rituali completamente diversi per il primo giorno di scuola: la piccola prepara la cartella e la sua gonna preferita, saltellando di gioia per tutta la casa mentre Daniela invece faceva davvero di tutto per dimenticare a casa il suo grembiule. E per le giornate di verifiche o interrogazioni, Viola non esce mai di casa senza la sua gomma a forma di cuore, mentre la mamma rifaceva la stessa azione con la destra e poi la sinistra, per esempio chiudere il rubinetto, bere il latte… Gloria e Sophia preparano tutti i vestiti la sera prima e fanno le trecce. Quelle non devono mai mancare! E in Sicilia? Per la piccola Flavia, riprendere la scuola vuole dire aver preparato lo zaino nuovo con dentro la borraccia! Con sempre indosso l’abito portafortuna, che quest’anno è il vestito svolazzante di Frozen. Mentre Valentina ricorda ancora il suo: un vestitino bianco con le farfalle blu. Ma chi è più felice per l’inizio del nuovo anno scolastico? Senza dubbio le mamme, che su una scala da 1 a 10 hanno risposto all’unisono 11! Anche i più piccoli non vedono l’ora di intraprendere una nuova avventura, dando tutti un voto pari a 10.

GLI ESSENZIALI: AL DIARIO NON SI RINUNCIA MAI…
La fine dell’estate coincide anche con un momento tanto desiderato: rivedere tutti gli amici più stretti e le maestre. La prima persona che ci manca e che vorremmo salutare è senza dubbio l’amica del cuore, con la quale abbiamo condiviso, e continuiamo a farlo, gioie e dolori dell’anno che ci aspetta e alle quale non vediamo l’ora di mostrare i nuovi acquisti che ci accompagnano per questo momento speciale. Qual è l’oggetto più importante per il rientro a scuola? La risposta comune per le diverse generazioni rimane il diario, da acquistare con attenzione per iniziare al meglio il nuovo anno scolastico. È un oggetto personale che rispecchia i gusti e il carattere, da scegliere con cura e conservare nel cassetto per sempre. Gaia e Daniela confessano di essere sempre state fedeli alla mitica e intramontabile Smemoranda. Oggi le proposte sono davvero tante: dal diario con le emoji a quello con gli influencer del momento, come affermano Lavinia e Viola. Anche l’occhio vuole la sua parte, e l’abbigliamento deve essere perfetto. Le tendenze intramontabili sono braccialetti, portachiavi iconici come i ciucci di plastica colorata anni ’90, e felpe super 80’s come quella della Best Company. Le nuove generazioni amano anche i capi che brillano e gli eroi dei cartoni animati preferiti si ritrovano su outfit e accessori. 

PREPARA IL BACK TO SCHOOL CON VEEPEE E VINCI UNA SPECIALE BOX

Veepee festeggia il Back to School con una sezione interamente dedicata e propone abbigliamento, accessori e tutto il necessario per essere pronti alla ripartenza di un anno nuovo con le migliori marche e a prezzi esclusivi. Da giovedì 20 agosto a giovedì 10 settembre acquistando nella sezione dedicata al Back to School su Veepee, è possibile vincere una delle 50 box in palio con sorprese esclusive, per ricominciare nel migliore dei modi e con tutto l’occorrente! Dallo zaino alla cartoleria, la School Box contiene un intero kit per un primo giorno di scuola pratico e super fashion.


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Settembre 2020, 11:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA