Falla di sicurezza, a rischio smartphone e computer prodotti negli ultimi 10 anni: ecco cosa sta succedendo

Falla di sicurezza, a rischio smartphone e computer prodotti negli ultimi 10 anni: ecco cosa sta succedendo

  • 1
    share
Una falla di sicurezza mette virtualmente a rischio tutti i computer e i dispositivi mobili e riguarda i processori delle principali aziende - Intel, Arm e Amd - e per gli esperti espone gli utenti al rischio di furto di password e altri dati. A scoprirlo, l'anno scorso, sono stati i ricercatori del Google Project Zero, che hanno informato i costruttori e gli sviluppatori dei sistemi operativi (Microsoft, Apple, Linux). Intel minimizza sui rischi per la sicurezza dei dati. 
Giovedì 4 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-05 08:54:42
Mi sbaglierò, ma a me sa tanto di ennesima bufala creata di proposito.
2018-01-08 11:04:19
Non necessariamente... In realtà non è la prima volta che accade ma era limitato ad un singolo modello o linea di processori...e si è tenuto a 'insabbiare'. Inoltre (non so se è stato risolto) ma anni fa sono state trovate vulnerabilità sfruttabili nelle schede di rete ma non solo... Comunque, a differenza di altri rischi, è una cosa piuttosto 'da professionisti' usare le falle inerenti agli hardware quindi, sotto un 'profilo statistico', è un problema di sicurezza non grave per l'utente medio che può andare avanti con la sua vita normale in attesa di patch, aggiornamenti o, specialmente, di nuovi prodotti su cui potranno lucrare anche più di prima... Sì... può essere che l'abbiano fatto apposta e sia meno vero di quanto sembri...
DALLA HOME