Apple Music, da giugno streaming audio in alta fedeltà. Entro l'anno oltre 70 milioni di brani
di Paolo Travisi

Apple Music, da giugno streaming audio in alta fedeltà. Entro l'anno oltre 70 milioni di brani

Streaming audio verso l'alta qualità. In casa Apple hanno le idee sempre più chiare in fatto di contenuti musicali, tanto da aver annunciato, l'ormai imminente arrivo di musica ad altissima qualità su Apple Music. A giugno tutti gli utenti già abbonati potranno ascoltare le tracce audio in formato 'loseless', ovvero alta fedeltà e Spatial Audio che riproduce la musica in 3D.

Tradotto significa che le canzoni su Apple Music saranno codificate dagli attuali 16 bit, pari alla qualità dei CD a 24 bit e 192 kHz, il massimo della qualità possibile in cui il suono viene prodotto, ma ascoltato solo dagli ingegneri del suono e da pochi privilegiati, mentre Apple punta a "regalare" ai suoi milioni di abbonati, cioè senza costi aggiuntivi (almeno per la fase iniziale) ed entro la fine dell'anno raggiungeranno il numero record di 75 milioni di tracce.

Leggi anche: Playstation 5, il controller DualSense cambia colore. Scopri quali sono

Ma per ascoltare il massimo della qualità i dispositivi bluetooth non vanno bene perché non riescono a trasmettere i 24 bit necessari, per cui per apprezzare la musica nel suo vestito migliore dovremo dotarci di cuffie con il filo da collegare a un Dac, un dispositivo che converte l'audio digitale in analogico. Il paradosso, infatti, è che i dispositivi Apple in commercio, iPhone, Mac e iPad non hanno più il cavo jack per collegare le cuffie, anche se sarebbe stato inutile perché il device avrebbe dovuto avere anche un convertitore Dac. E non va meglio neanche con le ultime AirPods Max, quindi per gli intenditori non resta che acquistare un Dac sul mercato, che ovviamente non è Apple.  

Per quanto riguarda, invece, l'audio spaziale con il Dolby Atmos, con un suono avvolgente a 360°, l'opzione per attivarlo è già presente nel menù di abbinamento dell'iPhone per le AirPods Pro e Max e per ascoltarlo servono necessariamente cuffie o auricolari Apple (o Beats), tutte la altre cuffie compatibili non permettono l’ascolto con questa modalità. 

La guerra dell'audio in streaming è appena iniziata e per il momento Apple appare in vantaggio anche sul colosso svedese Spotify, il cui servizio in alta fedeltà è atteso entro l'anno, mentre Amazon Music HD offre 70 milioni di brani fino a 192 kHz al costo 9,99 euro al mese, come Apple Music.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Maggio 2021, 14:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA