MotoGp, incidente tra Savadori e Pedrosa: le moto vanno a fuoco, l'italiano portato via in barella

MotoGp, incidente tra Savadori e Pedrosa: le moto vanno a fuoco, l'italiano portato via in barella

MotoGp, paura poco dopo il via del Gran Premio d'Austria. Un incidente ha coinvolto le moto di Lorenzo Savadori (Aprilia) e Dani Pedrosa (Ktm), con le due ruote che hanno preso fuoco. L'italiano è stato portato via in barella e non potrà ripartire al via, a differenza del collega spagnolo.

 

Leggi anche > Messi, l'addio in lacrime dal Barcellona: «Convinto di restare, mi ero tagliato il 50% dello stipendio. ll Psg? Una possibilità»

 

 

 

A innescare lo spettacolare incidente è stato Pedrosa, scivolando con la sua Ktm poi centrata in pieno dall'Aprilia di Savadori. Incidente inevitabile dal quale è scoppiato un incendio che si è propagato su tutta la pista. Spente le fiamme si sta lavorando per ripulire la pista e permettere alla corsa di riprendere. Savadori è stato portato al centro medico del circuito dello Spielberg per i controlli ma le sue condizioni non sembrano preoccupare. Il Gran Premio è stato sospeso e poi è ripreso dopo mezz'ora: Dani Pedrosa corre regolarmente, a differenza di Lorenzo Savadori, tenuto fermo ai box nonostante volesse prendere parte alla gara.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 9 Agosto 2021, 06:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA