​Inter-Barcellona 1-1: Icardi risponde a Malcom, nerazzurri fermati al Meazza

​Inter-Barcellona 1-1: Icardi risponde a Malcom, nerazzurri fermati al Meazza

Un’Inter coraggiosa riprende il Barcellona nel finale. Il punto basta al Barca per andare agli ottavi. Icardi al 42’ della ripresa risponde a Malcom che 4’ prima aveva gelato San Siro con il gol del vantaggio. Invece, la squadra di Luciano Spalletti nonostante i catalani siano di un altro pianeta gioca senza paura. Certo, spesso in difficoltà, ma quando trovano gli spazi i nerazzurri si fanno vedere con Perisic, uno dei migliori in campo insieme ad Handanovic. Se bisogna fare una critica al Barcellona, allora si può dire che in attacco gli manca il guizzo vincente. Dembelé, preferito a sorpresa a Rafinha, non gioca una bellissima gara e il peso dell’attacco è tutto su Suarez e Coutinho. Loro due fanno diventare matto de Vrij e impegnano Handanovic che respinge tutto. L’Inter soffre a centrocampo. Sergio Busquets, Rakitic e Arthur nascondo il pallone a Nainggolan (malissimo il belga), Brozovic e Vecino. Suarez si inventa un pallonetto al 22’ del primo tempo che termina fuori, mentre Politano al 20’ della ripresa manda fuori un colpo di testa. A conti fatti, sono queste le due azioni più belle, al di là delle invenzioni di Coutinho e delle galoppate di Perisic. Poi, il lampo di Malcom che gela San Siro. Il suo gol nasce da una palla persa di de Vrij. Il brasiliano era appena entrato in campo. Ma quando sembra tutto finito, segna Icardi e finisce 1-1. Nell’unica disattenzione di Sergio Busquets. Anche questo fa parte del calcio.

LEGGI LA CRONACA
 
Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 09:51


© RIPRODUZIONE RISERVATA