Galeazzi, il ricordo di Salvatore Bagni: «Ha reso immortali le immagini del nostro scudetto. Era uno di noi»

Video
di Salvatore Bagni

Caro Giampiero ci mancherai. E non solo per quelle immagini che nessuno ha dimeticato del nostro primo scudetto con il Napoli e con Maradona. Quel giorno di gioia non lo dimenticheremo mai, e tu, in qualche modo, con la tua presenza e con quel tuo servizio, hai reso quelle immagini, quelle della nostra festa immortali.  

 

 

Perché si, quel giorno ci siamo davvero divertiti a innaffiarti tutto, ma tu non te la sei presa, hai giocato e scherzato con noi perché tu sei uno di noi. E ti divertivi come noi e con noi. La verità è che tu per noi calciatori di quel Napoli non eri solo un giornalista ma un amico. Lo diceva sempre anche Diego che ti ha sempre voluto un bene. 

 

Eri appassionato e lo sapevamo. Eri sincero e non ti abbiamo mai detto bugie. Eri divertente e avremmo vouto scherzare ancora tanto insieme. Sei e sarai sempre uno di noi. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 12 Novembre 2021, 16:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA