Champions, due positivi nell'Atletico Madrid
di Giuseppe Mustica

Champions, due positivi nell'Atletico Madrid

Sono due i calciatori dell'Atletico Madrid positivi al coronavirus. A pochi giorni dalla Final Eight di Champions League a Lisbona, la squadra del Cholo Simeone si trova in una situazione difficile da preventivare. L'Atletico, ricordiamo, sarà impegnato il 13 agosto contro il Lipsia, anche se, adesso, ci sono molti dubbi. Questa la nota diramata dalla società madrilena:"Ieri, sabato 8 agosto, tutti i membri della prima squadra e della spedizione del club a Lisbona sono stati sottoposti ai test PCR alla Ciudad Deportiva de Majadahonda come richiesto dal protocollo UEFA per partecipare ai quarti di finale di Champions League. 

Tra i risultati conosciuti oggi, sono apparsi due positivi, che sono isolati nelle rispettive case, e che sono stati immediatamente comunicati alle autorità sanitarie spagnole e portoghesi, UEFA, Federcalcio spagnola reale, Federazione portoghese e Consiglio sportivo superiore". "Allo stesso modo - si legge ancora - è stato attivato il protocollo di azione corrispondente previsto per questi casi, che richiede che vengano effettuati nuovi test PCR sulla prima squadra e membri della spedizione a Lisbona e sui contatti più stretti dei casi positivi, e ciò motiva i cambiamenti nei programmi di formazione, nella struttura e nello sviluppo di viaggi e alloggi nella capitale portoghese. Il club coordinerà i nuovi programmi con la UEFA e non appena ci sarà un nuovo piano sarà reso pubblico. Chiede inoltre il massimo rispetto per l’identità dei due casi positivi”.
Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Agosto 2020, 22:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA