Kobe Bryant, il tributo dei tifosi di tutta Italia: gli eventi in contemporanea domenica alle 15
di Enrico Chillè

Kobe Bryant, il tributo dei tifosi di tutta Italia: gli eventi in contemporanea domenica alle 15

Kobe Bryant era e resterà sempre molto legato all'Italia: è proprio nel nostro paese che l'indimenticabile leggenda della Nba ha iniziato a giocare a basket, seguendo le orme di papà Joe. Ed è anche per questo che la tragedia della sua scomparsa ha colpito anche e soprattutto i tifosi italiani, che hanno deciso di organizzare spontaneamente un evento per ricordarlo.

Leggi anche > Kobe Bryant, LeBron James gli dedica un tatuaggio: «Mio fratello, per sempre»



I primi eventi sono già in corso nella giornata di oggi, ma è in quella di domani, domenica 2 febbraio 2020, che si concentrerà la maggior parte degli appuntamenti, nelle grandi città come nei centri più piccoli. Nei campetti e nei playground di tutta Italia, in contemporanea alle ore 15, i tifosi di basket si ritroveranno per commemorare Kobe Bryant, con diverse sfide sotto canestro. Alle 15.30, sempre in contemporanea, sarà anche osservato un minuto di silenzio in memoria della leggenda della Nba e delle altre vittime del tragico incidente in elicottero di domenica scorsa.

C'è anche un hashtag scelto per l'evento: #OneLastShot, con cui verranno condivisi sui social foto e video delle varie commemorazioni, che saranno poi unite in un solo contenuto. «Abbiamo voluto fare qualcosa per commemorare Kobe Bryant, nel pieno spirito della gioia che ha sempre trasmesso, dentro e fuori il campo», spiegano gli organizzatori. L'elenco completo dei vari luoghi in cui si terranno gli eventi, in continuo aggiornamento, è consultabile a questo indirizzo.

A Roma, in particolare, l'appuntamento è fissato per le ore 15 al campetto della parrocchia di Santa Maria Mater Ecclesiae, in piazza Cina. L'evento vedrà sicuramente la partecipazione di tanti tifosi della Virtus Roma, che poi si sposteranno verso il Palazzo dello Sport per la gara contro Pistoia, in programma alle ore 18. Per disposizioni della Lega Basket, su tutti i campi, in questo week-end è previsto un minuto di raccoglimento in memoria di Kobe Bryant. La società capitolina, nella persona del direttore marketing, Nicola Tolomei, ha già annunciato l'intenzione di bloccare messaggi pubblicitari prima della partita. Ma non solo. «Scenderemo in campo con una maglia commemorativa, ogni iniziativa dei tifosi sarà gradita e assecondata dalla società», ha aggiunto Tolomei.
Ultimo aggiornamento: Sabato 1 Febbraio 2020, 15:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA