Le avvocatesse-influencer con le foto glamour su instragram richiamate dall'ordine ora sono al bivio: proseguire o passo indietro?

Torino, le avvocatesse-influencer con le foto glamour su instragram richiamate dall'ordine ora sono al bivio: proseguire o passo indietro?

La loro pagina DC LegalShow, ha conquistato in pochi giorni oltre 8mila follower con foto glamour

Si dividono le strade, almeno sui social, di Federica Cau e Alessandra Demichelis le due avvocatesse-influencer di Torino che su Instagram avevano lanciato la loro pagina DC LegalShow, una sorta di Sex and the city in salsa legale, che ha conquistato in pochi giorni oltre 8mila follower con foto glamour, di aperitivi e cene con amiche o sull'altalena alle terme in accappatoio. Dopo essere state convocate dall'Ordine e aver visto il loro nome cancellato dal sito internet dello studio con cui collaboravano, le due professioniste, 33 e 36 anni, oggi annunciano due diverse decisioni. Cau annuncia sempre via social di «dover fare un passo indietro», Demichelis invece sceglie di proseguire «Perché? Voglio che sappiate quale era l'idea alla base di questa pagina e la sua vera natura» spiega sul profilo.

 

Leggi anche > Janis Joplin avrebbe compiuto 89 anni: Morgan la racconta nel podcast «Ikaros»

 

«Questa pagina, - scrive Cau sul profilo Insagram - aperta prima che fossero pronti i contenuti giuridici che l'avrebbero dovuta completare, ha riscosso un'attenzione e un seguito del tutto inaspettati e, nella sua versione attuale, presta il fianco a fraintendimenti, oltre a risultare fortemente divisiva. Ritengo personalmente di dover fare un passo indietro, per riproporre, in futuro, nuovi e rimodulati materiali e argomenti».  Non mancano le reazioni alla decisione, tra i molti commenti di dispiacere «Mi spiace, sono con voi», «Hanno vinto loro... un paese di bigotti» e le critiche «Avvocatesse Impavide sullo schermo, 'cagasotto' nella realtà. Che tristezza». 

 

«Doveva essere un'iniziativa innovativa, ma ha preso una piega che non mi piace e che ha dato adito a polemiche e maldicenze. Mi sono consultata con un collega e ora farò le mie valutazioni», aveva detto Federica Cau, non apprezzando i tanti commenti e i pettegolezzi sull'iniziativa social, che mostra le foto delle due professioniste tra aperitivi glamour in abiti alla moda, in accappatoio alle terme o a cena con le amiche. Nulla di sconveniente, né di volgare. Per il momento l'Ordine, dopo averle convocate, non ha preso provvedimenti nei loro confronti.

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Gennaio 2022, 06:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA