Nascondeva dentro il muro di casa 200 chili di droga: un “tesoro” da 3 milioni di euro

Rinvenuti 200kg di sostanze stupefacenti per un valore di oltre 3 milioni di euro

Video

Con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente, i carabinieri del Nucleo Investigativo, a Volvera, in provincia di Torino, hanno arrestato un 62enne. A casa dell’uomo, i militari hanno scoperto un’intercapedine segreta nel muro, il cui accesso era possibile solo dopo aver azionato un meccanismo rivestito da un armadio con scaffali, che celavano 200 chili di droga tra hashish, marijuana e cocaina.

 

Leggi anche > Torino, uccise il padre violento per difendere la madre: ricorso contro l'assoluzione di Alex Pompa

 

 

Dietro un muro finto, accanto al camino sono stati sequestrati oltre 200 kg di droga, tra hashish, marijuana, cocaina, per un valore di oltre 3 milioni di euro, svariato materiale per il confezionamento dello stupefacente e 14mila euro in contanti, ritenuti provento attività illecita. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati sei fucili, tre pistole e 352 munizioni vario calibro, regolarmente detenuti.

 

Il procedimento penale si trova nella fase di indagini preliminari e, pertanto, l’indagato è da ritenersi non colpevole fino ad accertamento giudiziario definitivo. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 5 Aprile 2022, 17:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA