Sparatoria a Tor Bella Monaca: almeno cinque colpi esplosi contro una Mercedes
di Camilla Mozzetti

Sparatoria a Tor Bella Monaca: almeno cinque colpi esplosi contro una Mercedes

Nessun ferito, indagini in corso

Regolamento di conti, intimidazione, tentato omicidio o chissà cos'altro. E' una rosa variegata quella delle ipotesi sulla sparatoria avvenuta ieri sera a Tor Bella Monaca poco prima della mezzanotte. Una Mercedes Classe A con a bordo alcune persone è stata raggiunta da almeno cinque colpi di pistola - tanti quanti sono stati poi i bossoli trovati sull'asfalto - esplosi probabilmente da un uomo che viaggiava su un altro veicolo. 

 

Leggi anche > «Meglio il carcere che i domiciliari con mia moglie». Trentenne va in caserma e si fa arrestare

 

Nessuna delle persone che erano a bordo della Mercedes è rimasta ferita mentre l'auto da cui è partita l'offensiva, con a bordo probabilmente quattro uomini, si è dileguata in pochi minuti facendo perdere le proprie tracce. Da una prima ricostruzione, la sparatoria è avvenuta intorno alle 23.30 quando entrambi i veicoli stavano percorrendo viale di Tor Bella Monaca. I primi colpi sono partiti all'incrocio tra il viale e il teatro del Municipio. A intervenire, prendendo poi in carico l'indagine è stata la polizia. Sul posto, da prassi, è giunta anche la Scientifica.

 

Sembrerebbe che le persone a bordo della Mercedes non abbiano saputo dare una spiegazione sulla sparatoria, anzi. Avrebbero detto di non saper ipotizzare chi è perché abbia sparato contro di loro, limitandosi a descrivere sommariamente il veicolo da cui sono partiti i colpi. Motivo per cui, (anche se è l'ipotesi più debole) non si esclude neanche uno scambio di persone. A condurre le indagini è la Squadra Mobile. Si cercano anche testimoni considerato che sul viale, nonostante la vicinanza ad alcune attività commerciali, non esistono impianti di videosorveglianza.


Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Ottobre 2021, 11:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA