Roma, notte da Far West: esplosi colpi di pistola a Ostia e Castel Gandolfo

Roma, notte da Far West: esplosi colpi di pistola a Ostia e Castel Gandolfo

Notte di Ferragosto a colpi di pistola. È quanto accaduto a Ostia e a Castel Gandolfo dove sono stati esplosi dei proiettili. In nessuno dei due episodi si sono registrati dei feriti nè danni gravi a cose o auto. Sono in corso le indagini dei carabinieri per fare luce sugli accaduti. 

Leggi anche - Choc in spiaggia a Ostia, due morti in meno di 24 ore nella settimana di Ferragosto

La prima segnalazione è arrivata al 112 da parte di un cittadino di Ostia durante la notte fra sabato 14 e domenica 15 agosto. Una chiamata che ha indicato ai carabinieri della Compagnia lidense l'esplosione in aria di quattro colpi d'arma da fuoco, esplosi da una vettura in transito sul lungomare Paolo Toscanelli, altezza largo delle Sirene. Accertato l'accaduto, i rilievi tecnici sono stati eseguiti dagli investigatori dell'Arma che hanno repertato 4 bossoli di pistola che sono stati sequestrati. Nessuno è rimasto ferito né si sono registrati danni gravi ad auto o cose. 

L'altro episodio, avvenuto sempre nella notte tra il 14 e il 15 agosto, a Castel Gandolfo, Comune dei Castelli Romani, in via Spiaggia del Lago, ignoti a bordo di un’auto hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco,per poi darsi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo che hanno rinvenuto alcuni bossoli nonché un'ogiva all'interno dello sportello, lato guida, di un’auto parcheggiata. Anche in questo caso nessuno è rimasto ferito. 

Due episodi inquietanti che, secondo le prime investigazioni, seppure simili nelle loro modalità, non sembrererebbero essere collegati. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Agosto 2021, 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA