Gianluigi De Palo su Leggo: «La pensione che cosa è?»
di Gianluigi De Palo

Gianluigi De Palo su Leggo: «La pensione che cosa è?»

«Papà ma che cosa è di preciso la pensione?». Guardo mia moglie e una gocciolina di sudore mi riga la fronte. Sono rosso in faccia e ho un groppo alla gola: «E adesso cosa gli dico?». Non riesco proprio a trovare le parole giuste per spiegarlo ad un bambino di nove anni che non la prenderà mai. Ma soprattutto, da padre, come faccio ad accettare il fatto che in questi giorni si stia discutendo di quota 100, 102, 103 e 104 senza calcolare nel dibattito i nostri figli?

 

Le politiche dei padri dovrebbero essere concordate con i figli. A maggior ragione quelle dei nonni. Con il tasso di natalità che abbiamo, per essere sostenibile, il sistema pensionistico italiano dovrebbe iniziare a ragionare su quota 150. Io capisco che la maggior parte della popolazione italiana è anziana, ma perché mettere le toppe ogni anno invece di fare un ragionamento serio che tenga conto anche giovani? Cercasi solidarietà intergenerazionale. «Gabriele la pensione è come il telefono a gettoni». Mi guarda sbigottito: «Cioè? Che è?». Appunto!


occhidipadre@leggo.it


Ultimo aggiornamento: Giovedì 28 Ottobre 2021, 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA