Gianluigi De Palo su Leggo: «Eitan e il papà che fa scudo»
di Gianluigi De Palo

Gianluigi De Palo su Leggo: «Eitan e il papà che fa scudo»

E chissà cosa avranno visto gli occhi del padre di Eitan, mentre a 5 m dalla mèta hanno percepito che qualcosa stava andando storto. Mentre la funivia diventava un proiettile, a ritroso. Mentre rimbalzava all'indietro zigzagando e sballottolando gli altri passeggeri, il resto della famiglia, sua moglie, l'altra figli. Chissà cosa avrà pensato il padre di Eitan mentre tutta la vita gli scorreva davanti. Mentre percependo il pericolo si predisponeva al peggio. Su quella funivia c'erano tutti i padri del mondo. Piccoli, fragili, impauriti, imperfetti, indaffarati, distratti, ma nonostante tutto capaci di dare la vita per un figlio. Capaci di fare da scudo alle lamiere taglienti. Capaci di proteggere istintivamente il sangue del loro sangue, un pezzo della loro stessa vita, il senso delle loro fatiche. E chissà quali saranno state le ultime parole del padre di Eitan, mentre il bimbo cercava di capire cosa fosse successo. Mentre arrivano i soccorsi. Mentre non moriva, ma dava la vita.
occhidipadre@leggo.it

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Gigi De Palo, 44 anni sposato con Anna Chiara e padre di 5 figli. Giornalista e scrittore si occupa di formazione sul tema de "La leadership etica". Èstato presidente delle Acli di Roma e Assessore tecnico alla Scuola e Famiglia del Comune di Roma. Dal novembre del 2015 è Presidente Nazionale del Forum delle Famiglie. Il suo ultimo libro, scritto a quattro mani con la moglie ed edito dalla Sperling & Kupfer si intitola "Adesso viene il bello".


Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno 2021, 10:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA