In vacanza a Fuerteventura, 25enne milanese si tuffa e muore: Marco travolto da un'onda

Uno studente di Magnago è morto dopo essersi tuffato in mare da una barca. Marco Finocchiaro studiava chimica all'università

In vacanza a Fuerteventura, 25enne milanese si tuffa e muore: Marco travolto da un'onda

Travolto da un'onda, da cui non è riuscito a riemergere. Era in vacanza a Fuerteventura, alle isole Canarie, il 25enne Marco Finocchiaro, studente universitario, annegato sabato scorso, ma la notizia è arrivata con ritardo nel suo paese di origine, Magnago, nel milanese. Il giovane stava semplicemente facendo un giro in barca insieme ad un gruppo di amici che avrebbe conosciuto sull'isola. Un tuffo in acqua, ma all'improvviso un'onda avrebbe travolto i ragazzi in acqua; gli altri sono riusciti a riemergere, mentre il 25enne, non sarebbe più riuscito a risalire.

Annegato o malore?

Le autorità spagnole hanno disposto l’autopsia per stabilire le cause del decesso di Marco, per stabilire se la causa del suo decesso sia da attribuire ad un malore avuto in acqua. Marco era un giovane entusiasta dei viaggi, in paese era molto conosciuto, dopo il diploma si era iscritto all’università, alla facoltà di chimica. A confermare la morte di Marco Finocchiaro, anche il sindaco di Magnago, Dario Candiani che ha espresso il cordoglio dell'amministrazione cittadina.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Settembre 2022, 10:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA