Notte di sangue a Firenze: un uomo accoltellato in un circolo, un altro ferito a bottigliate. Aggressori in fuga

Due episodi distinti: il primo in piazza Ciampi, il secondo in via Michelacci

Notte di sangue a Firenze: un uomo accoltellato in un circolo, un altro ferito a bottigliate. Aggressori in fuga

A Firenze un uomo è stato accoltellato e un altro ferito a bottigliate, nel corso di due distinti liti. È accaduto ieri sera, in piazza Ciampi e in via Michelacci. I carabinieri sono ora alla ricerca degli aggressori, che hanno fatto perdere le loro tracce.

Leggi anche > Aggredisce una donna sull'autobus: arrestatato un 30enne straniero

Firenze, accoltellato alla schiena in piazza Ciampi

Il primo episodio di violenza nel capoluogo toscano è avvenuto, poco dopo le 19 di ieri, in un circolo di piazza Ciampi. Un rumeno di 28 anni, al culmine di una discussione per futili motivi con un soggetto sconosciuto, è stato aggredito con un coltello da cucina e ferito alla schiena. Trasportato al pronto soccorso, l'uomo ha riportato una lesione da taglio giudicata guaribile in venti giorni. L'aggressore è fuggito, facendo perdere le sue tracce. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Signa.

Firenze, lite tra ubriachi: un 42enne ferito a bottigliate

Qualche ora dopo, poco prima delle due della scorsa notte, c'è stata invece una lite tra due uomini ubriachi, in via Michelacci. Il personale del 118 ha trovato sul posto un uomo ferito all'avambraccio sinistro con una bottiglia rotta. Allertati i carabinieri, che hanno trovato un 42enne marocchino, pesantemente ubriaco. La ferita gli ha causato la lesione di un'arteria e dei legamenti: per l'uomo una prognosi di 21 giorni. Il suo aggressore si è dileguato e ora indagano i carabinieri della stazione di Peretola.


Ultimo aggiornamento: Domenica 3 Luglio 2022, 16:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA