Scatta un selfie con la moglie sul lungomare, stramazza al suolo e muore a 46 anni

Bibione, scatta un selfie con la moglie sul lungomare: stramazza al suolo e muore a 46 anni

Un malore mentre sta scattando un selfie con la moglie a Bibione (Venezia), 46enne è morto stroncato da un infarto. La tragedia si è consumata ieri sera verso le 21 in via della Luna, a due passi da piazzale Zenith di Bibione. La coppia, che vive in Austria, era arrivata in riva al mare da qualche giorno per una breve vacanza.

 

 

Dopo una giornata passata sul litorale veneziano di Bibione, complice la bella serata, i due turisti sono usciti per cena e quindi per fare una passeggiata. 

 

All’improvviso il 46enne ha accusato un malore e si è accasciato a terra. La moglie ha allertato il personale del 118 che è intervenuto sul posto ed ha effettuato le manovre per la rianimazione. Tentativi di rianimare l’uomo che, però, si sono rivelati vani.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Settembre 2021, 10:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA