«È saltata la corrente»: ventenne chiama la polizia perché ha paura del buio

Il singolare intervento degli agenti a Perugia. La giovane temeva che qualche malintenzionato potesse introdursi in casa approfittando del buio

«È saltata la corrente»: ventenne chiama la polizia perché ha paura del buio

«È saltata la corrente, ho paura che qualcuno possa entrare in casa approfittando del buio». Questa la singolare richiesta d'aiuto ricevuta dalla polizia, qualche giorno fa, a Perugia. A chiamare era stata una ventenne, terrorizzata e in preda al panico.

Leggi anche > Da Milano al Lazio a 300 all'ora, il rene per il trapianto arriva con la Lamborghini della polizia

La giovane, rimasta a casa da sola, si era ritrovata senza corrente elettrica e aveva quindi chiamato il numero unico di emergenza, chiedendo aiuto. Gli agenti della sala operativa della Polizia di Stato di Perugia, con sensibilità ed empatia, prima l'hanno tranquillizzata al telefono, poi hanno mandato una pattuglia. Gli agenti, giunti a casa della ragazza, hanno raggiunto il contatore condominiale verificando che era temporaneamente saltata la corrente. Riattivato il flusso di energia elettrica e passato lo spavento, la giovane ha ringraziato calorosamente i poliziotti per il pronto intervento.


Ultimo aggiornamento: Domenica 3 Luglio 2022, 10:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA