Schianto nella notte, Eugenio muore a 23 anni. Gli amici su Fb: «Sarai sempre con noi»

Schianto nella notte, Eugenio muore a 23 anni. Gli amici su Fb: «Sarai sempre con noi»

Eugenio Caserta aveva 23 anni: è morto all'ospedale di Benevento, dove era stato ricoverato dopo un grave incidente stradale avvenuto nella notte a Campli del Monte Taburno, nel Sannio. Eugenio era rimasto gravemente ferito ed è deceduto dopo il ricovero.

Lascia la polizia e si trasferisce in Norvegia: «Prendo tremila euro al mese, in Italia non torno»



La vittima, residente a Tocco Caudio, viaggiava a bordo di una Fiat Punto guidata da un suo amico di 19 anni. Per cause ancora in corso di accertamento, l'auto è finita contro un muretto. Sul posto sono giunti i carabinieri ed i medici del 118 che hanno trasportato il ventitreenne all'ospedale «Rummo» dove però è morto poco dopo. Il 19enne, invece, non è in pericolo di vita.



Sul profilo Facebook di Eugenio, che lavorava come barista, tantissimi i messaggi di cordoglio da parte di amici e conoscenti.
«Sembra tutto così irreale perché è così che accade - scrive un amico - Ma noi non ti abbiamo perso, sei sempre con noi». «Una parte del mio cuore è volata con te. Ciao amico mio», scrive un'altra ragazza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA