Coronavirus in Italia, il bollettino: 21.315 nuovi casi e 264 morti. Oltre 3mila in terapia intensiva

Coronavirus in Italia, il bollettino di domenica 14 marzo 2021: 21.315 nuovi casi e 264 morti. Oltre 3mila in terapia intensiva

Coronavirus in Italia, il bollettino di domenica 14 marzo 2021: sono 21.315 i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore, ma con 100mila test in meno tra tamponi e antigenici rispetto alla giornata di ieri. I decessi in un giorno sono 264. Il tasso di positività odierno, in virtù del consueto calo dei test nel weekend, si attesta al 7,78% (in aumento rispetto al 6,98% di ieri).

 

Leggi anche > Coronavirus nel Lazio, il bollettino di oggi 14 marzo: 1.812 casi positivi, 10 decessi e 720 guariti

 

Terapie intensive sopra quota 3000

Sono 243 gli ingressi in terapia intensiva per il Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Il saldo giornaliero tra ingressi e uscite è di 100 pazienti in più, portando il totale a superare di nuovo le 3 mila unità. Sono esattamente 3.082. Lombardia, Veneto e Campania le regioni col maggior incremento di casi giornaliero. Nessuna regione a incremento zero.

Sono 365 in più i ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri italiani per un totale di 24.518 pazienti. Sono i dati diffusi dal ministero della Salute sulla situazione dl contagio.

I casi totali da inizio epidemia sono 3.223.142, i morti 102.145. Gli attualmente positivi sono 531.266 (+11.205 rispetto a ieri), i dimessi e i guariti 2.589.731 (+9.835 ), in isolamento domiciliare ci sono 503.666 persone (+10.740).

 

Contagi ancora in aumento

L'aumento costante del contagio, in tutta Italia, è certificato dall'incremento dei casi settimanali tra il lunedì e la domenica. Questa settimana i nuovi casi sono 155.934, la scorsa settimana erano 142.388, due settimane fa erano 116.124, tre settimane fa 87.435 e un mese fa 85.210.

 

Coronavirus, il bollettino del 14 marzo
(clicca per visualizzare il file in PDF)

 

Nuovi casi, Lombardia ed Emilia-Romagna avanti a tutti

La Lombardia e l'Emilia-Romagna, con 4334 e 3023 nuovi casi nelle ultime 24 ore, si confermano le regioni d'Italia più colpite dal contagio. Seguono Campania (2449 nuovi casi) e Lazio (1812). L'incidenza dei casi maggiore si registra proprio in Emilia-Romagna.

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Marzo 2021, 20:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA