Bestemmie e insulti al campetto dietro la chiesa: il parroco toglie porte e canestri

Venezia, bestemmie e insulti al campo dietro la chiesa: don Mirco toglie porte e canestri dall'oratorio

Il parroco rimuoverà porte e canestri del campetto di Torre di Mosto nel veneziano. Urla e bestemmie al campo parrocchiale, in più occasioni rivolte allo stesso parroco. Ma anche continui atteggiamenti irriverenti. E poi i mozziconi delle sigarette gettati continuamente a terra nonostante il divieto di fumare in oratorio e al campetto.

 

 

Insomma, una lunga serie di comportamenti maleducati che hanno convinto don Mirco Pasini, parroco della chiesa di San Ferdinando Re di Torre di Fine, frazione di Eraclea, a prendere dei provvedimenti. E nel caso specifico a smontare le porte da calcio e a togliere i canestri.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Maggio 2021, 13:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA