William e Kate, 11 anni di matrimonio (quasi) da favola: la rivale che stava per rovinare tutto

William e Kate, 11 anni di matrimonio (quasi) da favola: la rivale che stava per rovinare tutto

Il matrimonio tra il principe William e Kate Middleton procede a gonfie vele, ma una marchesa stava per distruggere la favola del loro amore

Come nelle favole, o forse no. Il 29 aprile 2011 William d'Inghilterra e Kate Middleton si affacciano dal balcone di Buckingham Palace, davanti a un milione di persone e a quasi due miliardi in diretta tv, e si scambiano il primo bacio da marito e moglie. Undici anni fa il principe William e Kate si sono sposati. Una ragazza comune, nata nella contea inglese del Berkshire, è diventata la moglie del principe William, secondo in linea di successione al trono britannico, figlio della compianta lady Diana considerato assieme al fratello Harry «l'orfano del regno», nonché il rampollo più desiderato da un'intera generazione di ragazze, aristocratiche e non. 

 

Leggi anche > Regina Elisabetta, avvistata in piedi da sola durante un'udienza in presenza a Windsor: come sta

 

Undici dopo si può dire che il matrimonio reale procede a gonfie veleKate e Will stanno bene. Ma uno scandalo sfiorato ha messo a dura prova il loro matrimonio. Negli anni, infatti, il quadro di perfezione offerto dalla coppia reale non ha fatto che migliorare: il gradimento per la duchessa di Cambridge è cresciuto di giorno in giorno. Se nei primi momenti è apparsa timida e impacciata, adesso la sua popolarità è a livello planetario e il suo comportamento impeccabile in ogni occasione. William e Kate, con tre eredi donati al regno, oggi sono il cuore della monarchia britannica, la coppia che il mondo sogna di vedere presto incoronata.

 

Ma la loro non è una vita da favola. Come ogni altra coppia, reale o no, hanno vissuto alti e bassi, con tutte le complicazioni che comporta una vita pubblica e la difficoltà di lavare i panni sporchi in casa, senza farne trapelar traccia sui tabloid. In questi unidici anni sulla coppia è piombata anche l'ombra di una terza incomoda. Una rivale in amore per la duchessa di Cambridge. Dall'identikit, uscito negli anni di indagini dei tabloid, molto simile a quello di Catherine Middleton: alta, con lunghe chiome castane e un fisico snello. Madre di tre bellissimi figli e padrona di una sontuosa residenza nella campagna del Norfolk. Si tratta di Rose, marchesa di Cholmondeley, donna con un aspetto difficile da scordare, anche per il principe William.

 

Rose Hanbury era nota a Corte per via della nonna, damigella della regina Elisabetta alle sue nozze. È un ex modella rappresentata dalla stessa agenzia di Kate Moss, e con suo marito, erede di un patrimonio di circa 100 milioni di dollari, hanno annunciato il loro fidanzamento nel giugno 2009, il giorno successivo hanno rivelato che Rose era incinta e il terzo giorno si sono sposati.

 

Con il matrimonio, Rose era diventata padrona di una dimora incredibile, Houghton Hall, 1.600 ettari di terreno e 106 stanze, ma soprattutto «vicina di casa» dei duchi Cambridge, che nel Norfolk hanno la loro casa di campagna, e parte della cerchia di amici di William e Kate. I tre figli di Rose, Oliver, Alexander e Iris, hanno anche più o meno la stessa età dei principini George, Charlotte e Louis.

 


Eppure una sera, durante una cena di gala organizzata da Rose per beneficenza, Kate fu vista litigare con il marito e poi reagire in maniera glaciale ai sorrisi della padrona di casa. Per poi chiedere in maniera lapidaria agli amici più cari: «Eliminate gradualmente Rose». Secondo quanto riportato dagli esperti di Gossip della famiglia reale, Rose e William avrebbero avuto un breve flirt in un momento delicato per Kate: quando era incinta del suo terzo figlio, Louis. E le voci sono giunte a Kate solo qualche anno dopo.

 


Alcuni amici della coppia reale suggeriscono che dopo quella serata «William abbia provato a fare da pacificatore in modo che le due coppie potessero rimanere amiche, dato che vivono così vicine l'una all'altra e condividono molte conoscenze comuni. Ma che Kate era stata molto chiara sul fatto di non volerli vedere mai più, nonostante il loro status sociale». Kensington Palace ha respinto i pettegolezzi e le insinuazioni, minacciando anche azioni legali.

 

Ma si sa, le donne da questo punto di vista, comandano nella coppia. E, di fatto, la bella marchesa dopo quella sera scompare dai radar finché la si vede ricomparire a sorpresa nientemeno che a Buckingham Palace, ospite di una cena organizzata in occasione della visita del presidente americano Donald Trump. Sola, senza il marito, benché la coppia fosse stata invitata proprio per via del ruolo di Lord Great Chamberlain del marchese di Cholmondeley.

 

Kate e Rose sono di nuovo amiche, suggeriscono ancora le talpe a Corte. A confermarlo, il fatto che Rose venga vista presenziare alla messa nella chiesa St Mary Magdalene a Sandringham, una domenica in cui anche William e Kate sono presenti. Sembra che la rivalità tra le due sia stata appianata dopo un periodo di lontananza. Ma in molti, nel Regno Unito, pensano che si tratti solo di una mossa studiata per spegnere definitivamente i riflettori dalla marchesa. Una donna stupenda che ha messo in seria crisi il matrimonio da favola della coppia degna di un racconto Disney.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Aprile 2022, 13:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA