Wanda Nara e Icardi, Pochettino rompe il silenzio: «Nello spogliatoio del Psg succedeva di tutto»

L'ex allenatore del Paris Saint Germain accende nuovamente i riflettori sul Wandagate e la crisi di coppia vissuta da Wanda Nara e Mauro Icardi

Wanda Nara e Icardi, Pochettino rompe il silenzio: «Nello spogliatoio del Psg succedeva di tutto»

A quasi un anno dalla storia di Gossip che ha appassionato il mondo, Mauricio Pochettino ha rotto il silenzio. Mauro Icardi e Wanda Nara hanno vissuto un anno difficile, dove la loro storia d'amore ha rischiato la rottura totale. Colpa del presunto tradimento del calciatore con Eugenia «La China» Suarez e di quella notte in hotel a Parigi che ha aperto una crisi profonda nella coppia. E, adesso, l'ex allenatore del Paris Saint Germain ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa. 

Leggi anche > Wanda Nara nuda tra gli scogli a Ibiza: seno e lato B in vista, fan impazziti

La crisi calcistica continua

 

Il Wandagate, come è stato definito in Argentina, è stata una situazione molto difficile da gestire. Wanda Nara ha scoperto il tradimento dal cellulare del marito e a livello mediatico e di immagine per i due è stata una vera rovina, che indirettamente ha coinvolto anche il Psg. Icardi ha infatti messo il calcio in secondo piano, ha chiesto al club di non giocare per risolvere le sue faccende private ed è addirittura fuggito a Milano per cercare di ricucire il rapporto con Wanda. Un rapporto che con il tempo è tornato come prima, anche grazie alla pausa dal calcio che Icardi si è preso. Ma, adesso, per l'ex bomber dell'Inter la scelta di accantonare il lavoro ha comportato un'altra crisi, quella calcistica. Icardi non gioca con continuità da mesi e per lui trovare un nuovo club disposto a pagare il suo stipendio è davvero complicato. E, così, tra una vacanza in Africa e le notti brave di Ibiza, Wanda Nara che oltre a essere la moglie è anche l'agente del calciatore sta cercando una nuova sistemazione al suo assistito.

 

«È successo di tutto»

Ma a distanza di mesi, anche l'ex allenatore del Psg, Mauricio Pochettino, ha voluto vuotare il sacco. Lui ha vissuto la vicenda dall'interno e meglio di tutti sa cosa sia successo all'interno dello spogliatoio. «In ogni squadra le cose succedono ed è molto più visibile perché succede in un club come il Psg, dove i riflettori del mondo sono lì e tutto era molto più grande di prima - ha fatto sapere Pochettino in un'intervista a Infobae -. Penso che abbiamo avuto la possibilità tutti insieme di gestire questa faccenda in modo calmo e moderato».

«È successo di tutto, abbiamo sbattuto i pugni sul tavolo quando dovevamo, ma internamente. Sappiamo che ci sono interessi individuali o di immagine che a volte portano a dire molte cose che non sono vere, e non possiamo nemmeno contrastarlo. Ma sappiamo molto bene cosa è successo e ce ne andiamo tranquilli sapendo che abbiamo fatto del nostro meglio», ha concluso Pochettino.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Agosto 2022, 18:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA