Meghan Markle ed Harry, l'accusa a William: «Voleva far credere che il fratello ha problemi mentali»

Video
di Silvia Natella

I rapporti tra il principe William e suo fratello Harry continuano a essere molto tesi e ad alimentare il gossip sulle pagine dei tabloid inglesi e non solo. Secondo quanto riporta il biografo del duca di Sussex, Omid Scobie, il duca di Cambridge e il suo staff avrebbero messo in piedi una campagna per denigrare il fratello e soprattutto sua moglie Meghan Markle parlando dei problemi mentali della coppia.

 

Leggi anche > Kate Middleton in isolamento: contatto con un positivo al Covid

 

Meghan Markle ed Harry, le accuse a William

Accuse che sono state poi cancellate dall'ultimo documentario sui due figli di Lady Diana. Secondo Scobie avrebbe fatto circolare delle voci sui presunti problemi di salute mentale del fratello dopo che nel 2019 Harry si trovò a dichiarare che lui e suo fratello erano su due strade diverse. Nel corso di un’intervista rilasciata a Tom Bradby per ITV News, infatti, aveva parlato di sé e di suo fratello come due persone in disaccordo.

 

Meghan Markle ed Harry, le accuse a William

La dichiarazione avrebbe spinto William a chiedere allo staff di screditare il fratello. I due sarebbero più lontani che mai, nonostante tutto il mondo li abbia visti scoprire la statua in onore della madre nel giorno del 60esimo compleanno. Harry è tornato subito negli Stati Uniti ed è apparso fin troppo sorridente e forse a disagio. Alla cerimonia è arrivato con soli 20 minuti di anticipo, segno che volesse evitare il fratello. La saga continua. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Luglio 2021, 16:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA