Kate Middleton in isolamento: contatto con un positivo al Covid. L'ipotesi: «L'incontro a Wembley o Wimbledon»

Video

Kate Middleton è finita in isolamento e rispetterà la quarantena perché è venuta a contatto con una persona successivamente risultata positiva al Covid. A renderlo noto è stato Kensington Palace, ricordando che Kate avrebbe dovuto trascorrere la giornata accanto al marito William partecipando agli eventi in programma per il 73mo anniversario del National Health Service. Kate Middleton, che ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti-Covid «non presenta sintomi ma si sta attenendo alle linee guida del governo ed è in auto-isolamento a casa», ha reso noto Kensington Palace.

 

Leggi anche > Kate Middleton grande assente all’omaggio a Diana: Harry non l’ha voluta, retroscena inedito svelato solo ora

 

Kate Middleton in isolamento

La duchessa di Cambridge dovrà osservare due settimane di auto-isolamento dopo essere entrata in contatto con una persona che in seguito è risultata positiva a un test sul Covid-19. La consorte del principe William stamani avrebbe dovuto presenziare a una messa alla cattedrale di St. Paul in onore del personale del servizio sanitario nazionale (Nhs) nella lotta al coronavirus.

 

Kate Middleton e il rischio di contagio

Secondo la stampa britannica la duchessa potrebbe aver avuto un contatto a rischio proprio agli ultimi eventi sportivi in presenza ai quali ha partecipato: allo stadio di Wembley, quando faceva il tifo per la nazionale inglese durante la partita Inghilterra-Germania insieme al marito William e al figlio George, o a Wimbledon per il torneo di tennis. Il dettaglio al momento non è stato né confermato né smentito dalle fonti ufficiali di Buckingham Palace, ma se la circostanza dovesse essere comprovata getterebbe una nuova ombra sulle manifestazioni sportive in presenza dopo le recenti polemiche sollevate dalla presenza degli spettatori sugli spalti di Euro2020. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Luglio 2021, 15:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA