Kanye West, l'artista è stato sospeso dai Grammy's Awards per le molestie social a Kim Kardashian

Kanye West, l'artista è stato sospeso dai Grammy's Awards per le molestie social a Kim Kardashian

Il rapper statunitense non si esibirà

Kanye West è stato messo in un angolo. Dopo mesi di molestie social e dichiarazioni sopra le righe contro Kim Kardashian e il suo nuovo fidanzato Pete Davidson, il rapper statunitense è stato escluso dai Grammy's Awards, uno degli eventi più attesi del panorama musicale internazionale.

 

Leggi anche > Kanye West, l'incredibile donazione ai bambini: ecco cosa ha regalato

 

Kanye West sospeso dai Grammy's Awards

Gli organizzatori della cerimonia, che si terrà il prossimo 3 aprile, hanno deciso di ritirare l'invito al cantante, che avrebbe dovuto esibirsi come ospite durante la serata. Complice l'ultimo scambio con il conduttore Trevor Noah, che nei giorni scorsi ha ricevuto pesanti insulti da parte di West per aver espresso la propria solidarietà verso l’ex moglie Kim – «È terrificante vedere quello che [Kardashian] sta attraversando, e mette in luce ciò che tante donne subiscono quando scelgono di andarsene» aveva detto al Daily Show –, gli organizzatori della 64esima edizione del premio hanno preferito evitare complicazioni. Il rischio che Kanye West alias Ye potesse usare il palco per rivolgersi direttamente alla sua ex moglie era concreto e il team ha preferito cancellare la sua partecipazione.

Non è il primo provvedimento disciplinare nei confronti del rapper statunitense, classe 1977, che dopo incessanti molestie sui social, dove da mesi pubblica conversazioni private con Kim, è stato sospeso da Instagram per 24 ore.

 

Sempre in questi giorni, un utente online che si fa chiamare Kim Pete ha lanciato una petizione online su change.org per far sospendere l’artista anche dal Coachella Valley Music and Arts Festival. In poche ore la petizione ha raggiunto il quorum: se la condotta social del cantante non dovesse cambiare, Kanye potrebbe davvero rischiare di perdere anche questo appuntamento.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Marzo 2022, 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA