Sangiovanni di Amici 20 insultato per strada: «Ma non ti vergogni?». La reazione del cantante
di Silvia Natella

Sangiovanni di Amici 20 insultato per strada: «Ma non ti vergogni?». La reazione del cantante

Sangiovanni, protagonista di Amici 20, sta vivendo un momento d'oro con i suoi singoli di successo, ma porta avanti anche una battaglia contro la chiusura mentale. In uno sfogo su Instagram ha raccontato di essere stato vittima di un episodio spiacevole mentre passeggiava per strada. Ha raccontato ai followers cosa gli è successo specificando di non essere turbato. È stato insultato all'improvviso da un passante per cosa indossava. 

 

Leggi anche > Omar Pedrini operato al cuore a Bologna: «È già cosciente»

 

Sangiovanni di Amici insultato per strada

Il giovane artista era semplicemente vestito di fucsia, il suo colore preferito, ma la persona che lo ha offeso probabilmente ha ritenuto l'abbigliamento non adeguato al sesso maschile. Sangiovanni è attento alla libertà di poter essere come si vuole senza pregiudizi, stereotipi e categorie ben definite. Ha condiviso lo sfogo semplicemente per affrontare l'argomento, ma non vuole dare soddisfazioni. Anche Giulia Stabile, la ballerina a cui è legato, ha raccontato di essere stata vittima di bullismo. 

 

Sangiovanni di Amici insultato per strada

«A un certo punto ho incrociato questo tipo - ha raccontato Sangiovanni sui social - e fa ‘ma non ti vergogni?’. Ero vestito di fucsia. E non lo dico perché ci sto male, queste cose non mi toccano minimamente... Non darò mai la soddisfazione di vedermi stare male. Volevo solo dirvelo per farvi riflettere su come in Italia ci sia una forte chiusura mentale, forse non solo in Italia. Non siamo liberi di vestirci come ca*** ci pare o di amare chi ci pare. Combattiamo».


Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno 2021, 14:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA